Quinto successo della ISSA Security Conference a Roma. Disponibili gli atti.

Stampa

Il 9 Novembre 2011, in collaborazione con ICT Security Forum, si è svolta a Roma presso il Centro Congressi Frentani, la 5° edizione della ISSA Security Conference organizzata da AIPSI,  Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica. E’ il quinto anno che il “capitolo italiano” di ISSA (ISSA Italian Chapter), organizza l’evento nella Capitale, conseguendo ancora una volta, grazie alla formula adottata, e ai relatori presenti un notevole successo di pubblico e di consenso, con oltre 200 partecipanti.

Il nostro presidente, Elio Molteni,  dopo la consueta introduzione e illustrazione dei lavori della conferenza, ha invitato Kevin Richards, presidente di ISSA International, per il keynote mattutino. Partendo dall'intervento di Kevin Richards, la caratteristica di quasi tutti gli interventi della conferenza (relazioni e  roundtable), è stata l’interazione tra pubblico e relatori.

I temi trattati nella conferenza, Cloud Security, Mobile Payment e Antifrode,   caratterizzati da un modello espositivo del tipo “Facciamo quadrato sulla sicurezza”, hanno riscosso il consenso dei partecipanti, degli sponsor e di coloro che hanno dato il patrocinio.

Hanno partecipato alla conferenza numerosi sponsor (Accenture, Business-e, Deloitte,  Exprivia, Reply, Seeweb, Symantec e Thales), con il patrocino di AIPNET, AIPSA, CDTI, CSA Italy, FIDAInform.

Fra le istituzioni presenti, va ricordato il Dott. Antonio Apruzzese (Direttore Polizia Postale e Comunicazioni) che ha tenuto il Keynote pomeridiano dal titolo “Il ruolo della Polizia delle Comunicazioni nel contrasto delle frodi informatiche”.

Anche quest’anno AIPSI ha voluto terminare la conferenza con un pizzico di originalità: l’estrazione di interessanti e utili premi, accompagnata da un aperitivo con le  “bollicine della Franciacorta”, un’eccellenza del nostro paese.

“Festeggiare il quinto anno dalla nascita dell’associazione con questo ulteriore successo ci rallegra e ci rende veramente soddisfatti”, ha dichiarato Elio Molteni. 

Maggiori informazioni sull’evento, foto e le relazioni sono disponibili in Pubblicazioni - Materiale pubblico da eventi (link ulla sinistra)