Genova 17/5/2016 Workshop Competenze e Professionalità ICT e l’ Information Security

Stampa

Nell'ambito della collaborazione di AIPSI con AICA ed i ClubTI  sulle competenze e sulle professioni per la sicurezza informatica, dopo il workshop di Milano del 27/4/2016 scorso, si terrà a

Genova il 17 maggio 2016 dalle ore 17 alle ore 19

presso LE CISTERNE di Palazzo Ducale in  P.za Matteotti, 9

il seminario su 

Competenze e Professionalità ICT e l’ Information Security

I nuovi trend – Mobile, Big Data, IoT, Cloud Computing, Social, … – stanno cambiando fortemente il modo di fare business e il vivere quotidiano. Imprese e organizzazioni pubbliche sono chiamate a promuovere un cambiamento culturale oltre che tecnologico, superando gli attuali gap e rinnovando le competenze oggi disponibili: questo il monito che discende dalla seconda edizione dell’Osservatorio delle Competenze Digitali promosso da Agid, Aica, Assinform, Assintel, Assinter e realizzato da NetConsulting cube.

La fotografia che emerge dall’Osservatorio mostra più ombre che luci: il focus è sulla professionalità degli specialisti ICT che si trovano sempre ad affrontare nuove sfide (e l’Information Security è tra le più rilevanti) e necessitano di una costante qualificazione.

L’Osservatorio per la sua analisi ha utilizzato il framework europeo delle competenze e-CF, ora standard CEN (EN 16234-1:2016), conforme a UNI 11506.

Il seminario intende dunque approfondire le opportunità che il nuovo standard offre ai professionisti del settore ICT per proporsi al meglio nel proprio lavoro, anche attraverso una più qualificata focalizzazione delle proprie competenze.

AGENDA

Saluti ed introduzione:

Interventi:

Testimonianze:

Conclusioni e Dibattito

Aperitivo

La partecipazione è gratuita ma è necessario iscriversi inviando una email di comferma a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I Soci AIPSI che partecipano acquisiranno 2 crediti formativi AIPSI

Conferma della partecipazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.